Il maestro d'Italia
Banner
misteri.gif
Curiosità e cultura
Banner
Banner
Banner
Banner

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Cultura Il maestro d'Italia

Cultura : storia, geografia, scienza, letteratura, arte

Il maestro d'Italia

Cultura

alberto-manziChi conosce o si ricorda di Alberto Manzi?

Nato a Roma il 3 novembre 1924 nel segno dello Scorpione, è stato un insegnante di scuola elementare e uno scrittore, divenuto famoso per aver condotto la trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi, in onda sulla RAI tra il 1959 ed il 1968 [1].

Alberto Manzi ha insegnato l'italiano in televisione in un periodo in cui l'Italia c'era un grande tasso di analfabetismo e per questo veniva considerato il Maestro d'Italia.

Anche se oggi lo ricordano in pochi, grazie alla sua attività di diffusione culturale e di contrasto all'analfabetismo, divenne celebre in Italia per essere riuscito a stimolare l'amore per la lingua italiana.

Il programma portò in tv vere e proprie lezioni di scuola, con metodi didattici rivoluzionari per l'epoca (Manzi al suo "provino" strappò il copione che gli era stato dato e improvvisò una lezione alla sua maniera), dinanzi a classi composte da adulti analfabeti.

Il Maestro d'Italia utilizzava un grosso blocco di carta montato su un cavalletto sul quale scriveva semplici parole o lettere.

L'effetto della trasmissione ebbe un grande impatto sociale: si ritiene che quasi un milione e mezzo di persone abbiano potuto conseguire la licenza elementare grazie alle innovative lezioni a distanza di Alberto Manzi [2].

Scrisse anche diversi libri, di cui il più famoso è Orzowei (1955), da cui fu tratta un'omonima serie televisiva per la Tv dei ragazzi che ebbe grande successo.

 

 

[1] Wikipedia - Alberto Manzi

[2] V. nota 1

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Giovedi, 18 gennaio 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner