Il primo Presidente degli Stati Uniti
Banner
misteri.gif
Curiosità e cultura
Banner
Banner
Banner
Banner

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Cultura Il primo Presidente degli Stati Uniti

Cultura : storia, geografia, scienza, letteratura, arte

Il primo Presidente degli Stati Uniti

Cultura

george-washingtonUfficialmente, il primo Presidente degli Stati Uniti d'America è stato George Washington (nato a Bridges Creek, in Virginia, il 22 febbraio 1732 nel segno dei Pesci).

Oltre ad essere uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti, insieme ad Abramo Lincoln, Benjamin Franklin e Thomas Jefferson, George Washington fu il comandante dell'esercito statunitense nella guerra di indipendenza americana e divenne in seguito il primo Presidente degli Stati Uniti d'America (in carica dal 1789 al 1797).

Tuttavia, per alcuni storici, l'origine dell'Ufficio di Presidenza degli Stati Uniti può essere fatta risalire alla convocazione del Congresso coloniale americano tenutosi nella città di Filadelfia.

All'epoca, gli Stati Uniti non erano ancora ufficialmente nati ed erano una colonia dell'Inghilterra, la cosiddetta madre padria, ma i delegati di numerose colonie furono deputati a rappresentarli in un Congresso continentale il 5 settembre, 1774.

Lo Statuto costituiva sostanzialmente un'alleanza tra le Colonie, soltanto successivamente "Stati", e non una vera e propria Costituzione.

Il 1° marzo 1781, il Congresso Continentale cessò di esistere e gli Stati Uniti d'America, con il nuovo Congresso, divennero un governo federale di una "Unione perpetua fra gli Stati del New Hampshire, Massachusetts-bay, Rhode Island e le Piantagioni di Providence, nel Connecticut, New York, New Jersey, Pennsylvania , Delaware, Maryland, Virginia, North Carolina, South Carolina e Georgia".

Dal 1781 al 1788 (anno prima dell'incarico a G. Washington), dieci uomini ricoprirono la carica di presidente degli Stati Uniti e, il primo di essi, fu Samuel Huntington.

Dal 1787, però, i padri fondatori hanno convenuto che il governo previsto dalla Costituzione del 1777 era inadeguato e decisero di intervenire per equilibrare la cosiddetta Tripartizione del poteri, cioè la separazione dei tre poteri: legislativo (fare le leggi), giudiziario (giudicare) e potere esecutivo (eseguire le leggi).

Il 21 febbraio 1787 fu così emanata una legge per "... rendere la Costituzione federale adeguata alle esigenze del Governo e per la conservazione dell'Unione": la Convenzione di Filadelfia del 1787.

Con essa, e con la sua ratifica da parte degli Stati membri, si arrivò alla Costituzione del 1787 degli Stati Uniti d'America, che entrò in vigore nel 1789, anno in cui George Washington assunse il titolo di Primo Presidente degli Stati Uniti.

Per altri, invece, lo storico titolo di Primo Presidente appartiene di diritto a Samuel Huntington, nativo del Connecticut e primo Presidente del Congresso continentale, quando gli articoli della Confederazione sono stati ratificati nel 1781.

Per questo motivo, ancora oggi, in Usa, esistono numerose associazioni che chiedono di ufficializzare la nomina di Samuel Huntington e degli altri nove Presidenti prima di Washington nella lista dei Presidenti degli Stati Uniti. 

 

Fonte: Secondo Congresso continentale

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Giovedi, 18 gennaio 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner