Nostradamus
Banner
misteri.gif
Curiosità e cultura
Banner
Banner
Banner
Banner

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Misteri Nostradamus

Nostradamus

Misteri
Martedì 18 Ottobre 2011 14:20

nostradamusNostradamus, tra cultura e misteri

Un personaggio legato al mondo dell'esoterismo e del mistero, ma anche alla medicina ed alla farmacia, che è entrato nella storia.

Michel de Notre-Dame, noto con il nome in latino di Nostradamus, è nato a Saint-Rémy in Provenza il 14 o il 21 dicembre 1503 nel segno del Sagittario.

Figlio di un ricco notaio e commerciante di cereali, è considerato da molti come uno tra i più famosi ed importanti scrittori di profezie della storia [1].

E' famoso per il suo libro Le Profezie, in rima Centuries et prophéties (1555), ma anche per avere inventato una presunta pillola rosa che fu usata per curare la peste.

Per i suoi sostenitori, avrebbe previsto numerosi eventi nella storia, come la rivoluzione francese, la bomba atomica, il nazismo di Adolf Hitler e gli attentati dell'11 settembre 2001.

Per altri, invece, le scritture di Nostradamus sono tanto generiche da poter essere interpretate in qualunque modo; inoltre, furono pochi i casi in cui Nostradamus fornì una data ben precisa per la profezia e, quando lo fece, la profezia non si realizzò, come nella presunta fine del mondo nel 1999.

Stando ai racconti dell'epoca, Nostradamus studiò ad Avignone matematica, retorica, astronomia e astrologia, e, abbandonati gli studi a causa di una pestilenza, viaggiò per otto anni, alla ricerca di erbe che potessero guarire dalla peste.

Nel 1529 Nostradamus entrò all'Università di Montpellier per conseguire il dottorato in medicina, ma fu espulso quando venne scoperto il suo passato da speziale, figura che era espressamente vietata all'interno dell'università [2]!!

Dopo la sua espulsione, Nostradamus continuò a lavorare come farmacista e divenne famoso per aver creato una pillola rosa che doveva proteggere dalla peste.

Dopo vari viaggi e la perdita della moglie, Nostradamus si allontanò dalla medicina per entrare nel mondo dell'occulto.

Nel 1550, scrisse un almanacco che probabilmente ebbe molto successo: si ritiene che molti notabili dell'epoca chiesero a Nostradamus amuleti e oroscopi!!

La sua opera più famosa, invece, Les Propheties (le profezie), suscitò numerose reazioni dopo la pubblicazione.

Se però, tra il popolo, alcuni pensarono che Nostradamus fosse un servo del diavolo, un impostore o un pazzo, gran parte dell'élite dell'epoca credeva che le sue quartine fossero profezie spiritualmente ispirate [3].

Molti nobili giunsero a lui per oroscopi e consigli. Come la famosa Caterina de' Medici, la moglie del re di Francia, che fu una delle ammiratrici di Nostradamus: dopo aver letto le sue profezie lo invitò alla corte reale a Parigi per ottenere spiegazioni e per elaborare oroscopi per i giovani figli della dinastia Valois.

Dopo quest'incontro, la regina Caterina divenne una fidata sostenitrice di Nostradamus, e poco prima della sua morte, avvenuta nel 1566, lo nominò consigliere e medico del re Enrico III Valois [4].

Quello stesso Nostradamus, che era stato cacciato dall'università di medicina, divenne, forse grazie alle sue conoscenze esoteriche, medico personale di un re.

 

[1] Nostradamus

[2] Le prove di questa espulsione si trovano in un documento ancora oggi conservato nella libreria dell'università.

[3] Vedi nota 1

[4] Vedi nota 1

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Giovedi, 18 gennaio 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner