Un italiano per ogni segno zodiacale
Banner
gossip.png


Gossip delle Stelle è a cura di Silvia Presti

Home Mondo Un italiano per ogni segno zodiacale

Un italiano per ogni segno zodiacale

Gossip - Mondo
Giovedì 17 Marzo 2011 11:57

cancro-segno-cardinale

In occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, abbiamo pensato di citare un italiano per ogni segno zodiacale.

Per l'astrologia, i segni più "tradizionali", cioè più legati alle nostre tradizioni e quindi anche al concetto di Patria, sono i segni cardinali, cioè Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno. Ma noi siamo riusciti a trovare un italiano per ogni segno zodiacale che si è distinto nel corso della nostra storia.

Ariete

Luigi Einaudi (24 marzo 1874) è stato un economista di fama mondiale, non possiamo non ricordarlo: è considerato uno dei padri della Repubblica Italiana.

 

Toro

Rita Levi Montalcini è nata il 22 Aprile nel segno del Toro. La senatrice a vita è stata premio Nobel per la medicina nel 1986. L'Italia è quasi sua coetanea: Rita è del 1909.

 

Gemelli

Dante Alighieri è nato tra il 23 Maggio ed il 13 Giugno. E' universalmente riconosciuto come il padre della lingua italiana.

Cancro

Il Cancro è probabilmente il segno più tradizionale, essendo legato anche alla Luna, alla memoria ed al passato. « Qui si fa l'Italia, o si muore! » è una frase di Giuseppe Garibaldi, nato il 4 Luglio sotto il segno del Cancro. E' uno dei padri della nostra Patria insieme a Giuseppe Mazzini (Cancro, nato il 22 giugno).

 

Leone:

Camillo Benso Conte di Cavour non ha bisogno di presentazioni: è  nato sotto il segno del Leone.

 

Vergine:

Goffredo Mameli appartiene al segno della Vergine. A lui dobbiamo il nostro inno nazionale: l'Inno di Mameli.

 

Bilancia:

Il Presidente Pertini è nato il 25 Settembre nel segno della Bilancia ed è forse uno dei Presidenti più amati e ricordati: memorabile l'immagine dell'82 quando esultò allo stadio per l'Italia campione del mondo nel calcio.

 

Scorpione

Massimo D'Azeglio (24 ottobre 1798) apparteneva al segno dello Scorpione. E' stato uno scrittore, pittore, patriota ed uomo politico italiano.

 

Sagittario

Come esponente del Sagittario abbiamo scelto lo scrittore e patriota Ippolito Nievo. Non solo ha scritto "Confessioni di un italiano" ma ha partecipato direttamente alla spedizione dei Mille, di cui fu il cronista.

 

Capricorno

L'unica donna della spedizione dei Mille, merita di essere ricordata, anche se non è molto famosa, è del Capricorno. Si chiama Rosalia Montmasson (nata a Sain Jorioz, il 12 gennaio 1825 - Capricorno) ed è stata una patriota italiana nativa dell'Alta Savoia, allora parte del Regno di Sardegna.

 

Acquario 

L'Acquario è un segno ribelle ed è simbolo di libertà e di creatività. Probabilmente è il segno meno tradizionale e meno legato all'idea di Patria. L'Acquario è cittadino del mondo. Un Acquario che si è distinto nel mondo, tenendo alto il nome dell'Italia e dei prodotti italiani nel mondo e che merita di essere ricordato è: Enzo Ferrari (18 febbraio).

 

Pesci

Lo scrittore Alessandro Manzoni è l'esponente dei Pesci con cui chiudiamo il nostro elenco. E' entrato nella storia con il suo romanzo I promessi sposi, caposaldo della letteratura italiana, ma fu anche senatore a vita del Regno d'Italia.

 

MondoMondo Gossip Novità mondo e Gossip

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Martedi, 19 giugno 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner