I batteri delle stelle
Banner
misteri.gif

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Animali I batteri delle stelle

I batteri delle stelle

Animali
Venerdì 10 Settembre 2010 00:13

i batteri delle stelleI batteri sono state le prime forme di vita a comparire sul nostro pianeta: sono presenti sulla terra da quasi quattro miliardi di anni.

Potremmo definirli come biotecnologie alla  base di tutte le forme di vita sulla terra, ma l'aggettivo stellare è forse il più adatto per descrivere un batterio presente in alcune specie di zecche.

Alla descrizione di questo nuovo batterio si è giunti a seguito di indagini finalizzate alla ricerca di microrganismi patogeni associati alla zecca ixodes ricinus.

Nel contesto di questi indagini, le analisi rilevavano nelle zecche femmine la presenza di una sequenza genica non ascrivibile ad alcuna specie nota: il "Candidatus Midichloria mitochondrii", un batterio con uno stile di vita unico in grado di moltiplicarsi  all'interno dei mitocondrii.

Il nome "Midichloria" si ispira al "midi-chlorians", neologismo che indica una microscopica forma di vita presente nelle cellule dei cavalieri jedi del film "Guerre Stellari" di George Lucas, da cui riceverebbero la "Forza"!

Dopo ulteriori studi e approfondimenti, due studiosi, Claudio Bandi e Luciano Sacchi, sono anche riusciti a spiegare le strategie simbiontiche che permettono al simbionte di produrre energia, o Forza, come direbbero i personaggi di Guerre Stellari...

Batteri

I batteri ci hanno permesso di scoprire le principali vie metaboliche, la fermentazione, la fotosintesi, il metabolismo ossidativo.

Grazie ai batteri il mondo è così come lo vediamo: si stima che il 20 per cento dell'ossigeno atmosferico sia il prodotto di centinaia di milioni di anni di fotosintesi  batterica, e che il passaggio dall'atmosfera riducente (quella ancestrale) a quella ossidante ha condizionato l'evoluzione di tutte le forme di vita successive.

 

Animali Torna su Animali

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Venerdi, 24 maggio 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner