Salute e benessere: antiossidanti nel vino? Sì, ma anche nel tappo..
Banner
cosa.gif

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Curiosità Salute e benessere: antiossidanti nel vino? Sì, ma anche nel tappo..

Salute e benessere: antiossidanti nel vino? Sì, ma anche nel tappo..

Curiosità

tappo-di-sughero

Il vino sa di tappo? Allunga la vita...

Molti sanno che il vino, soprattutto quello rosso, contiene potenti antiossidanti tra cui gli importanti flavonoidi.

Questi antiossidanti sono essenziali per contrastare i processi degenerativi prodotti dai cosiddetti "radicali liberi".

Secondo una ricerca dell'università di Porto, una buona dose di antiossidanti, ed in particolare di "polifenoli" (un antiossidante dalle proprietà anticancerogene), sarebbe presente non solo nel vino, ma anche nel tappo di sughero.

Si tratta di sostanze ricche di "acido ellagico" che durante l'imbottigliamento passano dal tappo al vino.

Sarebbero quindi da preferirsi i vini con il tappo di sughero a quelli con i moderni tappi di plastica. La chicca è che se un vino sa di tappo, da oggi possiamo davvero brindare alla salute...

 

*Antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze chimiche che rallentano o prevengono l'ossidazione di altre sostanze. L'ossidazione è una reazione chimica che trasferisce elettroni da una sostanza ad un ossidante. Le reazioni di ossidazione possono produrre radicali liberi, responsabili dell'avvio di una reazione a catena che danneggia le cellule; gli antiossidanti terminano queste reazioni a catena intervenendo sui radicali intermedi ed inibendo altre reazioni di ossidazione facendo ossidare se stessi. Come risultato, gli antiossidanti sono definiti chimicamente agenti riducenti  in quanto le reazioni chimiche coinvolte sono di ossido-riduzione.

Anche se le reazioni di ossidazione sono fondamentali per la vita, possono essere altrettanto dannose; perciò, piante ed animali mantengono complessi sistemi di molteplici tipi di antiossidanti, come glutatione, vitamina C e vitamina E, così come enzimi quali catalasi, superossido dismutasi e vari perossidasi. Livelli troppo bassi di antiossidanti o di inibizione degli enzimi antiossidanti causano stress ossidativo e possono danneggiare o uccidere le cellule.

Fonte: Wikipedia.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Martedi, 20 agosto 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner