Il padre dello spiritismo e dei medium: Allan Kardec
Banner
misteri.gif
Curiosità e cultura
Banner
Banner
Banner
Banner

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Misteri Il padre dello spiritismo e dei medium: Allan Kardec

Il padre dello spiritismo e dei medium: Allan Kardec

Misteri
Domenica 09 Ottobre 2011 19:27

seduta-spiriticaOggi, tutti conosciamo il termine "medium", ma chi l'ha usato per la prima volta?

Tutti abbiamo sentito parlare per almeno una volta di "sedute spiritiche", ma chi è il padre dello spiritismo?

Allan Kardec è lo pseudonimo dell'educatore e filosofo francese Denizard Rivail (nato a Lione, il 3 ottobre 1804 nel segno della Bilancia).

Allan Kardec è considerato universalmente il fondatore e il principale divulgatore dello spiritismo.

Il presupposto della filosofia ideata da Kardek è che alcuni fenomeni possono essere attribuiti solamente a spiriti, cioè esseri intelligenti privi di corpo fisicamente inteso.

Per Kardec, le comunicazioni spiritiche avverrebbero "grazie ad un medium", cioè una persona in grado di mediare (dal latino medium, "mezzo, strumento") fra spiriti ed esseri fisici, durante la cosiddetta seduta spiritica.

Le sue opere più famose sono: 

-) Il libro degli spiriti (Le Livre des Esprits) che è il primo libro sullo spiritismo pubblicato nel 1857 e si struttura in 1.019 domande e risposte, come una trascrizione di dialoghi stabiliti tra Kardec e svariati spiriti.

-) l libro dei medium o Guida dei medium ed evocatori (Le livre des médiums o Guide des médiums et des évocateurs nell'originale) pubblicato nel 1861 dove delinea la dottrina dello spiritismo, cioè orientamento investigativo per i fenomeni spiritici o medianici, causati dall'interazione di spiriti nella realtà fisica. [1]

La sua opera fu successivamente proseguita da Leon Denis, Sir Arthur Conan Doyle, Ernesto Bozzano, Chico Xavier, Divaldo Pereira Franco, Raul Teixeira e altri.

Oggi, lo spiritismo ha decine di milioni di seguaci in molti paesi del mondo, inclusa Francia, Spagna, Stati Uniti, Giappone, Germania, Inghilterra, Argentina, Portogallo e soprattutto Brasile, dove ha la diffusione maggiore che in ogni altro Stato. [2].

I Medium

I più famosi, nel bene e nel male, medium del passato sono Helena Petrovna Blavatsky, Edgar Cayce, George Chapman, Andrew Jackson Davis, le Sorelle Fox, Daniel Dunglas Home, Eusapia Palladino, Jane Roberts.

Il sensitivo italiano più famoso è senza dubbio Gustavo Rol, il quale non può essere definito uno spiritista. A differenza di Kardec e dei suoi successori, sosteneva che: "la materia è spirito, tutto è spirito, solo che quello dell'uomo è spirito intelligente".

Spiritismo e New Age

Nell'ambito della New Age si è diffusa la credenza in una nuova forma di medianità, nota in italiano come "canalizzazione" (calco dell'inglese "channeling"). Ciò che differenzierebbe i medium tradizionali dai canalizzatori sarebbe il tipo di "entità" con cui essi dichiarano di mettersi in contatto: se il medium comunica con gli spiriti dei morti, i canalizzatori affermano di entrare in contatto con spiriti guida che si mettono in contatto con gli esseri umani per aiutarli nella loro evoluzione.

Tra i canalizzatori maggiormente noti al pubblico si possono citare Jane Roberts (canalizzatrice dell'entità Seth), J.Z. Knight (canalizzatrice di Ramtha), Esther Hicks (canalizzatrice di Abraham) e Lee Carroll (canalizzatore di Kryon) [3].

 

[1] Wikipedia: Il libro dei Medium

[2] Wikipedia: Allan Kardec

[3] Wikipedia: Medium

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Venerdi, 14 dicembre 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner