Scorpione: segno di autunno
Banner
scorpione.jpg
Home Scorpione Scorpione: segno di autunno

Scorpione: segno di autunno

Scorpione

Stagione del segno Scorpione

stagione autunno

L'autunno e lo Scorpione Scorpione 

Scorpione è il secondo dei tre segni di autunno (insieme a Bilancia e Sagittario).

Se Bilancia è definito segno cardinale, perché dà inizio all'autunno, ma mantiene un contatto con la stagione precedente (l'estate), mentre il Sagittario, che chiude l'autunno confina con l'inverno, lo Scorpione è un segno di centro autunno (che pertanto essendo collocato nel centro della stagione è detto segno "fisso").

Durante l'autunno, le ore di luce continuano a diminuire rispetto alle ore di buio. Le giornate si accorciano, la notte si allunga.

L'autunno è la terza stagione dell'anno e la prima stagione dell'emisfero più basso, più buio.

Il Sole, che dal solstizio d'estate (ultimo giorno dei Gemelli/primo giorno del Cancro), sullo zodiaco, aveva iniziato a scendere (le ore di luce continuavano a diminuire, ma erano sempre superiori alle ore di buio), continua la sua discesa.

Simbolicamente, in questa discesa, le forze della natura si ritirano per affrontare la rigenerazione.

L'elemento del segno Scorpione è l'Acqua. L'Acqua è un elemento associato alle sensazioni ed alle emozioni, dotato di grande profondità. Questa caratteristica accomuna tutti i segni di Acqua (Cancro, Scorpione e Pesci), che, però, vengono distinti dalla stagione di appartenenza.

autunno

Se Cancro è l'Acqua di inizio estate e Pesci è l'Acqua di fine inverno, l'Acqua dello Scorpione è "fissa" e apparentemente ferma come un lago in autunno.

In autunno, la natura si rigenera e, nel cuore dell'autunno, la natura ritrova la sua calma per intraprendere un percorso di profonda rigenerazione. Le foglie cadute con il vento (aria) di inizio autunno, vengono macerate e trasformate in humus vitale.

L'autunno è quel periodo dell'anno che abbonda in secchezza per il riassorbimento degli umori che segue alla stagione calda.

Se un anno solare (un ciclo delle stagioni) potesse essere paragonato ad un'intera vita, l'autunno corrisponderebbe alla fase del declino (giacchè la vita è luce, mentre in autunno ci dirigiamo nel buio (underworld), verso l'emisfero più basso.

Scorpione, segno di autunno

"Invero la prima età di tutti gli esseri viventi abbonda, non diversamente dalla primavera, dell'essenza umida ed è tenera e molle; la seconda età, che giunge fino al culmine del vigore, abbonda in calore come l'estate; la terza, che già sfiorisce ed è l'inizio del declinare, abbonda in secchezza al pari dell'autunno".

Poiché, però, la natura non muore mai, tale declino non è da intendersi come fine, ma come rinascita.

Nel buio autunnale, infatti, ha inizio la macerazione. La natura, sbocciata durante la primavera e vissuta al massimo fino all'estate ha consumato le energie vitali che devono essere rigenerate.

Scorpione è un segno di Acqua (elemento freddo-umido in cui prevale il freddo) e appartiene ad una stagione, l'autunno, secco e freddo, in cui la qualità prevalente è il secco.

Le qualità dell'autunno (secco - freddo) si armonizzano solo in parte con quelle dell'elemento Acqua (freddo e umido). Prevale il freddo, ma prevale anche la lotta tra umido (fecondo) e secco (distruttivo). 

Se Marte (astro che ha domicilio in Scorpione e che produce il secco) è associato alla guerra, alla disciplina ed alla violenza, l'Acqua "paludosa" dello Scorpione viene associata anche al liquido seminale, simbolo di fecondazione.

Scorpione è quindi un segno di morte (simboleggiato dall'animale velenoso), ma anche di  rinascita (dal veleno si estrae la cura), a simboleggiare la natura che in autunno (e nello Scorpione, quindi nel centro dell'autunno, le qualità tipiche della stagione sono più evidenti) si decompone per nutrirsi e rigenerarsi.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Domenica, 20 giugno 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner