gabriele d annunzio
Banner
Home Tag

gabriele d annunzio

Il neologismo è un nuovo termine (una nuova parola)

Il neologismo è un nuovo termine (una nuova parola) che viene introdotto nel vocabolario per il suo costante utilizzo nella lingua corrente.
Un esempio di neologismo è la parola "tramezzino", termine coniato da Gabriele D'Annunzio (nato a Pescara il 12 marzo 1863, nel segno dei Pesci) per indicare uno spuntino fuori dai pasti.

Un altro meno noto neologismo di Gabriele D'annunzio è la parola "Rinascente", nota a tutti come shopping center.

Un altro neologismo di uso comune è la parola "paparazzo", utilizzata recentemente, anche come titolo per una canzone dalla nuova regina della pop music Lady Gaga (Paparazzi).

Infatti, "paparazzo" è un nuovo termine, che deriva dal cognome di uno dei protagonisti del film "La dolce vita" di Federico Fellini (nato a Rimini il 20 gennaio 1920, di segno Acquario cuspide Capricorno), che interpretava il ruolo di fotografo scandalistico.

Il neologismo può anche essere costituito da un insieme di parole.

Per esempio, "La dolce vita", dal nome del film di Federico Fellini, è diventato, nell'italiano corrente, un termine identificativo di un capo di abbigliamento con il collo alto (il maglioncino a dolce vita), che veniva utilizzato da uno dei protagonisti del film di Fellini.

 

Chi ha inventato il tramezzino?

Tramezzino

Sandwich John Montagu (3 novembre 1718, segno zodiacale scorpione) quarto conte di Sandwich, è stato un ammiraglio e diplomatico britannico, famoso per essere un accanito giocatore.

Era così appassionato dal gioco da non lasciarlo neanche per il pranzo; per non perdere tempo, si faceva servire mentre giocava, fette di pane con dentro qualche stuzzicante companatico.

Leggi tutto...  

Venerdi, 18 giugno 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner