scimmie
Banner
Home Tag

scimmie

Bonobo scimpanzé

Il bonobo (Nome scientifico Pan paniscus) è una grande scimmia antropomorfa nota anche come scimpanzé pigmeo o scimpanzé nano, anche se in realtà appartiene a una specie diversa da quella dello scimpanzé comune (un'analisi del genoma ha rivelato una differenza dello 0,7 per cento tra i patrimoni genetici di questi animali).

Leggi tutto...  

gorillaI gorilla sono la più grande specie di primati.

Sono scimmie (in inglese Apes) antropomorfe (del Vecchio Mondo), che vivono prevalentemente sul terreno nelle foreste del centro Africa.

Il DNA del gorilla è molto simile a quello di un essere umano, tra il 95 e il 99% a seconda dei metodi di comparazione utilizzati: sono i più vicini parenti dell'uomo dopo gli scimpanzè.

Leggi tutto...  

macaco-muso-rossoMacaca è un genere di primati (i più diffusi dopo l'uomo) appartenenti, al parv-ordine delle scimmie del Vecchio Mondo (famiglia Cercopitecidi).

I macachi sono caratterizzati da corporatura tarchiata, testa grossa e tronco robusto.

Sono conformati per vivere prevalentemente sul terreno e la loro coda è spesso corta.

Hanno un'altezza molto variabile: sono lunghi 40 a 80 centimetri.

Anche la colorazione della pelliccia è estremamente variabile.

Il loro habitat ideale è nelle foreste e possibilmente nei pressi di corsi d'acqua. Sono infatti molto amanti dell'acqua e abili nuotatori.

Socialmente vivono in gruppi di qualche decina di individui.

Le femmine hanno una gestazione di 5 -7 mesi dopo la quale partoriscono uno o due piccoli.

Popolano un aerea vastissima che va dall'Africa nord occidentale sino all'Asia sud orientale e al Giappone.

Leggi tutto...  

scimmie-primatiNella lingua inglese per indicare le "scimmie" (simians) troviamo due vocaboli: monkey e ape.

Spesso, in italiano, si tiene conto di questa distinzione traducendo "monkey" con il termine di scimmia e "ape" con il termine di scimmia antropomorfa (dal greco: di aspetto simile all'uomo) per indicare una somiglianza con gli uomini.

Questa distinzione, collegata al termine "ape" (al plurale apes) non è particolarmente nota in Italia, anche se ne ritroviamo esempi comuni in film come "Planet of the Apes" che, in entrambi le versioni, del 1968 e del 2011, è stato tradotto come Il pianeta delle scimmie.

Per capire meglio il mondo delle scimmie e dei primati è necessario fare riferimento alla classificazione degli animali ed a quella dei primati.

Leggi tutto...  

Bonobo

Ha il sapore della scoperta scientifica, l'esito dell'osservazione di una particolare specie di scimpanzè.

Gli scienziati etologi hanno, infatti scoperto che tra le scimmie "bonobo", non esiste il concetto di violenza.

Anzi, la società dei bonobo è improntata alla pacifica convivenza, ed il bonobo è spesso capace di altruismo, compassione, empatia, pazienza e sensibilità!

Leggi tutto...  

Venerdi, 22 ottobre 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner