storia
Banner
Home Tag

storia

rivolta-italiana-i-moti-di-reggio

Storia d'Italia.

Chi immagina un carro armato in azione in una piazza italiana? Spezzoni di guerra civile, come quelli che siamo abituati a vedere in tv, in cui l'esercito scende in piazza, armato, per sedare una rivolta.

In realtà, negli anni 70 è accaduto in Italia, a Reggio di Calabria.

Reggio di Calabria, era il capoluogo calabrese, ma, a seguito di una decisione politica, il capoluogo di regione fu trasferito da Reggio a Catanzaro.

Leggi tutto...  

italiaTutti sanno che il nome Italia fu dato definitivamente alla nostra penisola nel 1861, e, precisamente, il 17 marzo 1861 quando, in seguito all'annessione degli Stati "preunitari" al Regno di Sardegna, si arrivò l'unità politica della penisola italiana.

Tuttavia, pochi conoscono l'origine del nome "Italia". A tal proposito, ci sono numerose teorie. Tuttavia, poiché in tutte le accademie del mondo, dalla fisica alla classificazione degli animali, si fa riferimento al filosofo Aristotele, che ha dato vita con le sue opere a quasi tutti i campi del sapere, possiamo tranquillamente fare riferimento a quanto da egli riportato nella sua "Politica".

Secondo Aristotele, infatti, le origini del nome Italia, vanno molto in là nel tempo fino a quel periodo antico detto età del bronzo, e sono da ricondurre ad un re leggendario: il re Italo!!

Leggi tutto...  

fondazione-romaLa nascita di Roma viene festeggiata il 21 aprile (nel segno del Toro).

In questa data, conosciuta anche come Natale di Roma, si ricorda proprio la fondazione di Roma.

Infatti, secondo le ricostruzioni riportate dagli storici, il 21 aprile del 753 a.C., Romolo, primo re di Roma, avrebbe fondato Roma.

Su questa data, inoltre, si basa il calendario romano che conteggia gli anni " ab Urbe condita", cioè dalla data della fondazione della città (Urbe) di Roma.

Lo storico Plutarco di Cheronea, scrittore greco del primo secolo dopo Cristo vissuto sotto l'Impero Romano, nel suo testo  Vite Parallele [1], ci ricorda che:

"Ora si è convenuto che la città è stata fondata il 21 aprile, e questo giorno i romani celebrano con una festa, definendolo il compleanno del loro paese."

Leggi tutto...  

della-porta-magia-naturaleLa crittografia, o il linguaggio cifrato, è oggi molto frequente anche nell'uso comune, nel senso che è un'attività che, anche senza farci caso, eseguiamo quando, per esempio, inseriamo una password in un account di posta elettronica o in un social network.

Avrete tutti notato che, la password, non viene scritta con le lettere ordinarie, ma con dei veri e propri pallini neri o X o altri caratteri che ci indicano che la nostra password è invisibile, o per meglio dire irriconoscibile, perché sottoposta a crittografia.

In passato le tecniche che presiedevano alla crittografia, erano considerate di altissimo livello tecnico e, in alcuni casi, legate all'esoterismo ed ai misteri.

L'inventore e il padre del linguaggio cifrato, che all'epoca era comunemente inteso come "linguaggio delle spie", è Giovan Battista Della Porta (nato a Vico Equense, in Campania, l'1 novembre 1535 nel segno dello Scorpione).

Della Porta era un famoso alchimista italiano.

Nel 1563, pubblicò una delle più importanti opere di crittografia, il De Furtivis Literarum Notis, nel quale descrive il primo esempio di scrittura cifrata.

Leggi tutto...  

I primi uomini della preistoria in Italia

I primi italiani della storia

Nel sito di Ca belvedere di Montepoggiolo (Fo), in Italia, è stato trovato un giacimento paleolitico di 900.000 anni fa.

Si tratta di una attestazione della presenza umana nel continente europeo fra le più antiche che si
conoscano
.

Leggi tutto...  

confessioni-di-un-italianoIppolito Nievo (nato a Padova il 30 novembre 1831 nel segno del Sagittario) è un famoso scrittore italiano.

Morì giovanissimo, a 30 anni, il 4 marzo del 1961, ma il ricordo della sua memoria è ancora oggi vivo nelle istituzioni e nelle scuole italiane dove viene dato grande spazio al suo libro "Confessioni di un italiano".

E' ricordato anche come un grande patriota del Risorgimento italiano.

Partecipò alla Spedizione dei Mille unendosi alle truppe garibaldine e il 5 maggio del 1860 salpò con loro a Quarto.

Leggi tutto...  

Palazzo Marino MilanoPalazzo Marino è l'attuale sede del comune di Milano, dal 1861.

Si trova in piazza della Scala a Milano. Il suo nome "Marino" ricorda ancora l'ideatore del Palazzo.

Fu costruito nel 1553 per il genovese Tommaso Marino che, si dice, apparteneva ad una famiglia genovese di banchieri che era in affari con la città di Milano già nei primi anni del Cinquecento.

"Al culmine della sua fortuna personale, attorno al 1550, Tommaso Marino decise di costruire un grande palazzo, di inedita magnificenza, che doveva consacrare davanti a tutta la città l'alta posizione sociale raggiunta " [1].

L'edificio testimonia le diverse correnti nell'architettura del rinascimento milanese. Il progetto fu affidato ad un architetto perugino legato alla famiglia di Tommaso Marino: Galeazzo Alessi. 

Leggi tutto...  

bar-caffetteriaTempo fa abbiamo parlato del primo bar. Oggi, scopriremo chi fu il primo barista...

L'uomo che divenne famoso come "il primo barista della storia" fu un polacco, tale "Koltschitzski".

Koltschitzski svolgeva il ruolo di corriere porta ordini, durante la guerra turco-prussiana.

Si racconta che, durante la guerra, ebbe modo di apprendere i segreti sulla preparazione del caffè e l'arte della tostatura dai turchi.

Di conseguenza, alla fine della guerra, richiese come ricompensa per i suoi servigi  sacchi pieni di semi di caffè, abbandonati dai turchi, invece di denaro!!

La leggenda vuole che, addirittura, Georg Kolschitzky diede un contributo significativo nella vittoria contro i Turchi [2].

Leggi tutto...  

george-washingtonUfficialmente, il primo Presidente degli Stati Uniti d'America è stato George Washington (nato a Bridges Creek, in Virginia, il 22 febbraio 1732 nel segno dei Pesci).

Oltre ad essere uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti, insieme ad Abramo Lincoln, Benjamin Franklin e Thomas Jefferson, George Washington fu il comandante dell'esercito statunitense nella guerra di indipendenza americana e divenne in seguito il primo Presidente degli Stati Uniti d'America (in carica dal 1789 al 1797).

Tuttavia, per alcuni storici, l'origine dell'Ufficio di Presidenza degli Stati Uniti può essere fatta risalire alla convocazione del Congresso coloniale americano tenutosi nella città di Filadelfia.

Leggi tutto...  

joseph-kittingerMolti ricordano Juri Gagarin (nato a Klusino nella Russia europea il 9 marzo 1934 nel segno dei Pesci), il primo uomo a volare nello spazio.

Gagarin venne scelto per affrontare il primo volo orbitale della terra con un essere umano a bordo. Entrò nella storia anche grazie alla sua romantica descrizione «Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini».

Tuttavia, anche se è corretto affermare che Gagarin fu il primo uomo a VOLARE nello spazio, non è propriamente esatto affermare che sia stato il primo uomo ad "andare" nello spazio.

Prima di Gagarin, un altro uomo era già stato nello spazio, almeno per  come poteva essere concepito all'epoca.

Si tratta di un uomo leggendario, un superuomo dimenticato dalla storia..

Leggi tutto...  
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Lunedi, 22 aprile 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner