babilonia
Banner
Home Tag

babilonia

gatto-egizianoLa battaglia di Pelusio si svolse nel 525 a.C. tra i persiani e gli egiziani.

Dopo la conquista di Babilonia, fino all'epoca indiscussa dominatrice della Mesopotamia, l'impero persiano aveva un unico rivale che avrebbe potuto ostacolare la sua egemonia in Medio Oriente: l'Antico Egitto.

Per questo motivo, Cambise II, figlio di Ciro il Grande, decise di muovergli guerra.

I persiani giunsero nei pressi della città fortificata di Pelusio (gr. Πηλούσιον), posto di guardia alla frontiera dell’antico Egitto, sulla via di Siria, verso il maggio del 525 a.C [1].

Lo scontro tra i due eserciti fu violento: per lo storico greco Ctesìa di Cnido, il numero di perdite subite dagli egiziani fu di ben 50.000 uomini contro 7.000 caduti persiani.

Leggi tutto...  

Astrologia Babilonese

Secondo la testimonianza di antichi scritti assiro-babilonesi (su tavole d'argilla custodite al British Museum) l’astrologia nasce in Mesopotamia, con lo studio e le prime osservazioni sui pianeti (in particolare Sole, Luna, Giove, Saturno e Marte).

Attraverso queste osservazioni, circa 3500 anni fa, i babilonesi erano in grado di formulare presagi di vario genere: da quello meterologico (necessario per le coltivazioni) a quelli sul presunto volere degli dei.

Lo zodiaco era diverso dal nostro e basato sulle eclissi della Luna che avvenivano in segni diversi da quelli odierni, ma era comunque associato ai periodi dell'anno.

Leggi tutto...  

Domenica, 21 aprile 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner