anfibi
Banner
Home Tag

anfibi

La salamandra alpina

 

La salamandra neraLa salamandra alpina o salamandra nera è un animale veramente particolare.

Un anfibio unico che sembra violare le leggi della natura: è infatti l'unico anfibio europeo che si è reso del tutto indipendente dall'acqua (anzi è una pessima nuotatrice) e per sopravvivere le è sufficiente una elevata umidità nell'habitat; tutto il suo corpo, ventre compreso, è di colore nero lucente e il tronco appare..

 

Leggi tutto...  

Axolotl: la salamandra messicana

salamandra-axolotl

Viene comunemente chiamata Axolotl (nome scientifico: Ambystoma mexicanum) ed è una salamandra branchiata.

Oggi non è molto nota, ma si tratta di un animale citato persino dalle leggende azteche (Ajolote).

Come le altre salamandre (e i tritoni), appartiene all'ordine dei Caudata: anfibi dotati di una lunga coda con zampe corte adatte a nuotare o a camminare.

Vive nel lago Xochimilco a Città del Messico, ma era presente anche in altri laghi della zona (soprattutto nel lago Chalco dove non esiste più).

Attualmente, la sopravvivenza di questa specie è in pericolo.

A partire dal 2010, viene considerato un animale vicino all'estinzione a causa dell'inquinamento prodotto dall'urbanizzazione, ma anche a causa dell'introduzione nelle acque di carpe asiatiche che si nutrono di loro.

Leggi tutto...  

rana-vampiroIl nome scientifico della rana volante del Vietnam o rana "vampiro" è Rhacophorus vampyrus.

Si tratta di un anfibio di recente scoperta, appartenente al genere Rhacophorus, che presenta delle biodiversità e delle caratteristiche fino ad oggi sconosciute.

Questa insolita rana, invece di vivere, come tutti gli anfibi, nei pressi di stagni e fonti d'acqua, si è adattata alla vita sugli alberi e usa le sue dita palmate per lanciarsi da grandi altezze, con balzi simili a voli, dove effettua vere e proprie planate, meritandosi il nome di "rana volante".

Leggi tutto...  

salamandraLa salamandra gigante del Giappone (Andrias japonicus), originaria ovviamente del Giappone, insieme alla salamandra gigante cinese (Andrias davidianus) è l'anfibio più grande del mondo.

Fu scoperta nell'isola di Dejima nel 1820 dal fisico Philip Von Siebold che catturò un esemplare.

Vive esclusivamente in torrenti con acque limpide e fredde: pur essendo un anfibio è un animale completamente acquatico: non si trasferisce mai sulla terra ferma, ma continua la vita acquatica anche nell'età adulta.

E' un animale notturno e vede pochissimo, ma è un velocissimo predatore.

Leggi tutto...  

Martedi, 3 agosto 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner