scienza
Banner
Home Tag

scienza

terremotoUltimamente, si è molto parlato di terremoti e di previsione di terremoti.

Poter prevedere in qualche modo questo tipo di catastrofi naturali, è sempre stato un sogno dell'uomo che, di fronte alla potenza della natura, è costretto a sentirsi totalmente inerme.

A maggior ragione in periodi storici come questo in cui, persino il Giappone, che da sempre convive con i fenomeni tellurici, ha dimostrato la sua impotenza.

Secondo la maggior parte dei ricercatori, poiché i terremoti avvengono in media a 10-15 chilometri di profondità, dove non è ancora possibile studiare da vicino la deformazione delle rocce e il comportamento dei fluidi, la previsione di un terremoto sarebbe impossibile, con gli strumenti attualmente a disposizione dei sismologi.

Le ricerche scientifiche, però, non si sono fermate e, recentemente, si sono aperti spazi alla possibilità di previsione scientifica di un terremoto grazie ad un nuovo strumento di studio: il sismografo fossile.

Leggi tutto...  

Viaggiare nel futuro

Sembra incredibile ed assurdo ma vi sono uomini che, realmente, hanno effettuato un viaggio nel futuro.

Sono pochissimi astronauti, per la precisione quelli che per le loro missioni hanno trascorso un lungo periodo nello spazio.

Leggi tutto...  

linus-paulingIl premio Nobel è una delle più importanti onorificenze mondiali e viene attribuito a coloro che si distiguono per valore in tutti i campi del sapere «apportando considerevoli benefici all'umanità».

L'ideatore del premio fu Alfred Nobel (nato il 21 ottobre 1833 in Svezia), l'inventore della dinamite.

Tuttavia, anche se il premio viene assegnato per opere di ricerca, scoperte ed invenzioni, per l'opera letteraria, viene assegnato anche per l'impegno in favore della pace mondiale. I premi Nobel quindi vengono assegnati per la pace, per la letteratura, per la chimica, per la medicina e per la fisica.

Chi ha ricevuto più Nobel?

Soltanto 5 persone, dall'istituzione dell'importante premio, hanno ricevuto due Nobel!

Essi sono Marie Curie (fisica e chimica), John Bardeen (entrambi in fisica) e Frederick Sanger (entrambi in chimica) e Linus Pauling (pace e chimica).

Leggi tutto...  

grafeneCome molti sanno, gran parte della nostra tecnologia si basa sul silicio.

Infatti, il silicio monocristallino è il materiale di base per la realizzazione di transistor, circuiti integrati, microprocessori ed altri dispositivi microelettronici integrati. In microelettronica, infatti, i microcircuiti sono costruiti su wafer di silicio (sottile fetta di materiale semiconduttore).
La scelta del silicio è dovuta non solo all'abbondanza di questo materiale, ma anche alle sue proprietà che, da sempre, l'hanno fatto ritenere preferibile alla grafite: nella sfida tra silicio e grafite è sempre stata quest'ultima ad essere messa in disparte.
Tuttavia, nel 2004 in uno dei laboratori dell'università di Manchester, Andre Geim (nato in russia il 21 ottobre 1958 - Bilancia cuspide Scorpione) e Konstantin Novosëlov (nato il 23 agosto 1974 - Leone cuspide Vergine) hanno realizzato un nuovo materiale, derivato dalla grafite, detto grafene.


Per questa ragione, i due fisici, nel 2010, hanno ottenuto il premio Nobel per la fisica
Come detto, il grafene è un materiale derivato dalla grafite che è costituito da atomi di carbonio legati fra loro che formare un reticolo di esagoni ripetuti su un unico piano dello spessore di un atomo, grazie a cui potremmo continuare a inseguire il sogno di microprocessori sempre più piccoli e potenti.
A temperatura ed a pressione ambiente conduce elettricità più velocemente di qualsiasi altro materiale e, per questo motivo, potrebbe essere preferito al silicio da progettisti e produttori di microprocessori, ma non solo: il grafene è anche il miglior conduttore di calore conosciuto.
E' trasparente ed ha una densità molto elevata: può essere utilizzato negli impianti basati sul fotovoltaico.

Inoltre, questo materiale è dotato di eccezionali capacità: è leggerissimo ed al tempo stesso è flessibile e resistente, cento volte più dell'acciaio!!!
La scoperta dei due scienziati dell'Università di Manchester ha aperto soluzioni inaspettate anche per esperimenti nel campo della fisica, perchè il grafene è il primo materiale bidimensionale; nel senso che il suo spessore è irrisorio rispetto alla sua lunghezza e larghezza.

Il mondo bidimensionale del grafene permetterà agli scienziati di studiare a fondo alcuni fenomeni che, prima dell'arrivo del grafene, si potevano studiare solo nei buchi neri. Grazie a questo materiale, quindi, potremo risparmiare la costruzione di costosissimi acceleratori di particelle come il LHC del CERN di Ginevra.
Si prospetta, insomma, a breve, una vera e propria rivoluzione tecnologica, ma, ovviamente, come è facile immaginare, oltre alla comunità scientifica anche il mondo del business e delle industrie è letteralmente in fibrillazione per le straordinarie opportunità che potrà offrire il grafene!!!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Mercoledi, 17 agosto 2022
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda... Non solo, il Creatore ha inviato Suo figlio Gesù Cristo per la noi e lo ha istituito come unica via per la salvezza delle nostre anime.
Abbandona l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore, per mezzo di Gesù. Se vuoi cambiare in meglio la tua vita, umiliati davanti a Dio e prega il tuo Salvatore di aiutarti e le altre cose necessarie ti saranno date in aggiunta. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner