Una sconfinata giovinezza
Banner
gossip.png


Gossip delle Stelle è a cura di Silvia Presti

Home Cinema Una sconfinata giovinezza

Una sconfinata giovinezza

Gossip - Cinema e Film
Mercoledì 05 Ottobre 2011 12:15

pupi-avati

Una sconfinata giovinezza è un film del 2010 di Pupi Avati (3 Novembre, Scorpione).

Fabrizio Bentivoglio (Capricorno) rimasto orfano, viene mandato in un paesino in provincia di Bologna dallo zio e dalla zia Serena Grandi (Ariete).

Accompagnato dal suo inseparabile cane "Perché", unico supersiste dell'incidente automobilistico dove hanno perso la vita i genitori del ragazzino, Lino (Fabrizio Bentivoglio) stringerà amiciza con due fratelli alquanto singolari; uno dei due è sprovvisto di palato ed è in grado di dare il risultato esatto per ogni moltiplicazione che gli viene chiesta.

Fabrizio, successivamente, partirà per frequentare la scuola privata lasciando il suo fedele cane in affido ai due nuovi amici.

Angelo Settembre (Fabrizio Bentivoglio) diventerà un giornalista sportivo, un opinionista tv ed una prestigiosa firma del Messagero; sposerà Francesca Neri (Acquario), docente unversitaria, ma non avranno figli.

Quando, in seguito, Lino verrà colpito da alzheimer, per Francesca inizierà una dura convivenza con il male che ha colpito il marito.

Lo tratterà come il figlio che non ha mai avuto. Francesca sarà sostenuta dalla sua grande famiglia, formata da tanti fratelli ed altrettanti nipoti, sino a quando sarà vittima di un incidente automobilistico.

Il marito, a quel punto, tornerà nei luoghi di quella giovinezza, di quella sconfinata giovinezza, alla ricerca dei suo amici ed in particolare di Leo che, in uno dei loro pomeriggi da ragazzi, gli aveva confidato di saper resuscitare i morti. Ma non tornerà più a casa.

Nel cast è presente Damiano Russo (Leone), uno dei tanti nipoti di Francesca Neri (Acquario); proprio lui è alla guida dell'auto ove Chicca (Francesca Neri) sarà vittima di un incidente.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sabato, 20 luglio 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner