La chimica dell'amore
Banner
misteri.gif
Curiosità e cultura
Banner
Banner
Banner
Banner

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Cultura La chimica dell'amore

Cultura : storia, geografia, scienza, letteratura, arte

La chimica dell'amore

Cultura
Indice
La chimica dell'amore
Quanto dura l'amore

Da cosa nasce l'amore?

AmoreQuando ci innamoriamo produciamo una grande quantità di feniletilamina, un'anfetamina che ha degli effetti simili a quelli provocati da certe droghe e anche a sensazioni provate negli sport estremi.

Se siete adoratori della cioccolata già la conoscerete: la feniletilamina, un ormone della  classe delle anfetamine, che l'organismo produce naturalmente.

La feniletilamina riduce l'appetito e rende iperattivi.

Gli studi hanno dimostrato che quando due persone sono innamorate, i loro livelli di feniletilamina sono molto alti, ma addirittura quasi identici, ecco spiegato perchè perchè non ci si vorrebbe mai staccare dalla propria compagna.

L'azione della feniletilamina è anche sinergica perchè stimola anche il rilascio di dopamina, un neurotrasmettitore  che agisce su numerosi processi fisici e psicologici.

Tra l'altro la dopamina è legata al sistema limbico, una zona del cervello che è sede delle emozioni  e  delle funzioni vitali come la sete, la fame e la sessualità.

La dopamina consente quindi di rinforzare alcuni comportamenti  che apportano piacere e soddisfazione.

Inoltre, quando un evento è più felice di quanto speravamo, la dopamina emette un segnale di felicità i cui effetti  euforizzanti ci spingono a ripetere l'esperienza: si vorrebbe  stare sempre insieme, ci si telefona "cento volte" al giorno, eccetera.

 

Continua a leggere... Ma quanto dura l'amore?

 

alt Commenta: La chimica dell’amore

Torna Cultura Cultura

 



 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Martedi, 13 novembre 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner