film drammatico
Banner
Home Tag

film drammatico

pierfrancesco-savino

L'Industriale è un film del 2012, diretto da Giuliano Montaldo (Pesci).

Pier Francesco Favino (Vergine) è L'Industriale.

Quando la fabbrica ereditata dalla famiglia subisce un declino,  Favino, a capo dell'azienda da svariati anni, non ottiene dalle banche il sostegno che sperava.
 
A fronte della notizia, gli operai, in subbuglio, impauriti da una probabile chiusura dell'azienda, minacciano di andarsene e soltanto pochi fedelissimi restano accanto all'Industriale.
 
 
Le magagne lavorative minano inoltre il rapporto dell'industriale con la moglie, interpretata da Carolina Crescentini (Ariete), che vorrebbe aiutare economicamente il marito, ma riceve dei sonori "no" alle sue offerte, dettati dall'orgoglio.
Leggi tutto...  

antonio-banderas

Liam Neeson (Gemelli) scopre che la moglie lo ha tradito. L'attore, nato il 7 giugno sotto il segno dei Gemelli, nel film Chloe - tra seduzione e inganno , invece, si trovava ad interpretare il ruolo inverso: il presunto traditore.

Neeson cerca così di scoprire chi è in realtà l'altro uomo (appunto The other man). Una ricerca che lo condurrà fino in Italia tra Milano ed un incantevole lago di Como (lake Como) guardato da una suggestiva Villa D'Este.

Leggi tutto...  

Raoul BovaTre bambini crescono insieme sotto il sole della Sicilia. David Coco (Scorpione) e Marco Bocci (4 agosto, Leone) sono due fratelli figli di contadini, mentre Enrico Lo Verso (18 gennaio, Capricorno) è figlio del ricco farmacista del paese.

David e Marco, alias Giuseppe e Giorgio, dopo la misteriosa scomparsa del padre, prelevato da alcuni uomini una mattina d'estate nei campi in cui lavorava, diventano ancor più morbosi nei confronti della bella madre: Maria Grazia Cucinotta (27 luglio, Leone).

Un giorno in paese arriva un set cinematografico e Raoul Bova (Leone), direttore di produzione, perde la testa per Maria Grazia Cucinotta e la convince a partecipare al suo film come attrice. Fra i due nasce la passione. I figli non vivono bene questo legame fra i due, vuoi per il paese che mormora, vuoi perchè attendono ancora il ritorno del padre.

Leggi tutto...  

Elio Germano (Bilancia) è Pietro Ponte in Magnifica Presenza di Ferzan Özpetek (3 febbraio - Acquario).

Pietro è un ragazzo siciliano, gay, che sforna cornetti caldi all'alba e sogna di diventare attore.

Pensa ad un colpo di fortuna quando riesce ad accappararsi un grazioso appartamento a pochi soldi, troncando così la convivenza con la pesante cugina Maria, ovvero Paola Minaccioni (Bilancia).

Quando in casa però comincia ad udire inquietanti rumori, capisce di non essere solo.

Quei bisbigli diventeranno figure umane che lo faranno scappare a gambe levate dalla casa, ma nessuno, nè sua cugina, nè la padrona di casa crederenanno alle sue parole, dandogli del visionario.

Leggi tutto...  

papessaLa Papessa è un film diretto dal regista Sönke Wortmann (25 agosto, Vergine). Wortmann si aggiunge alla lunga lista di registi appartenenti al segno della Vergine e, fra l'altro, è nato lo stesso giorno di Tim Burton. Il prete di un piccolo villaggio non accetta che la moglie dia alla luce una bambina.

Giovanna, pertanto, passerà l'infanzia a lavorare fra i campi ed aiutare la madre e, soprattutto, non beneficerà delle lezioni impartite dal padre ai due fratelli maggiori. La voglia di imparare sarà forte, ma sopita, spaventata dalla reazione di un padre che non concepisce le donne sullo stesso piano degli uomini.

Leggi tutto...  

Dakota FanningDakota Fanning (23 Febbraio 1994, Pesci) è la protagonista de La vita segreta delle api.

Paul Bettany (27 Maggio, Gemelli), padre di Lily (Dakota Fanning), è un uomo violento.

Quando la moglie deciderà di andar via da casa, fra i due scoppierà una lite molto accesa, la piccola Lily prenderà in mano una pistola, con lo scopo di difendere la madre, ma accidentalmente, ucciderà la donna.

La bambina cancellerà questo ricordo della sua infanzia e crescerà con il violento padre e la tata di colore: Jennifer Hudson (Vergine).

Sono gli anni difficili in cui le persone di colore vengono considerati inferiori rispetto alla razza bianca e, dopo un pestaggio alla sua governante, Lily decide di scappare di casa e di portare con sè l'amata donna.

Leggi tutto...  

David Fincher

David Fincher (Vergine) dirige nel 2008 Brad Pitt (Sagittario) ne "Il curioso caso di Benjamin Button".

Non è la prima collaborazione fra i due. Fincher è stato il regista di Seven e Fight Club dove Pitt è protagonista. Fincher vincitore del Golden Globe con The social network, nonostante i numerosi consensi, ha ricevuto poche statuette per "Il curioso caso di Benjamin Button". Brad Pitt nasce vecchio; il padre sconvolto dalla visione di un bambino che somiglia ad un ottantenne lascia il neonato davanti ad una casa di riposo.

La governante interpretata da Taraji P. Henson (Vergine) accoglie benevolmente Benjamin reputandolo un miracolo nonostante sia diverso dagli altri. E così Benjamin cresce insieme agli altri anziani - ma mentre gli ospiti della casa pian piano diminuiscono (muoiono) lui ogni giorno si fa sempre più giovane.

Leggi tutto...  

Uma ThurmanQuello che so sull'amore è un film del 2012 diretto da Gabriele Muccino (Toro).

Gerard Butler (Scorpione) è un'ex stella del calcio; separato e squattrinato, non riesce a comunicare con il figlio.

Oppresso da debiti che non gli consentono di pagare nemmeno l'affitto, un giorno, gli viene proposto di allenare la squadra di calcio dove gioca il suo bambino.

Inizialmente scettico, verrà convinto dall'ex moglie, interpretata da Jessica Biel (Pesci), ad accettare l'incarico come escamotage per riavvicinarsi al figlioletto Lewis (Noah Lomex, Scorpione).

Il suo ingresso in campo susciterà l'entusiasmo dei piccoli allievi e l'attenzione dei loro genitori; in particolare delle mamme: sia quelle separate che quelle in crisi con il marito troveranno in George (Gerard Butler) un uomo particolarmente interessante.

Leggi tutto...  

Robert Pattinson in EclipseI genitori di Tyler, interpretato dall'attore Robert Pattinson (13 Maggio, Toro), sono separati: la madre vive con il nuovo compagno e la piccola sorellina di Tyler, mentre il padre è un uomo di successo che dona poche attenzioni ai figli badando solamente al suo lavoro.

L'intera famiglia ha subito un trauma per via del suicidio del giovane fratello di Tyler.

Una sera Robert Pattinson decide, dopo mesi, di prendersi una serata di divertimento con il suo amico, nonchè coinquilino, ma rimarrà coinvolto in una rissa e portato in carcere, dopo un battibecco con il poliziotto Chris Cooper (9 Luglio, Cancro).

Soltando, grazie all'intervento dell'influente padre di Tyler, interpretato dall'attore Pierce Brosnan (16 maggio, Toro), i due ragazzi usciranno di prigione.

Leggi tutto...  

MozartRequiem for a Dream è un film di Darren Aronofsky del 2000.

Aronofsky, regista del recente Cigno nero con Natalie Portman (Gemelli), appartiene al segno dell'Acquario.

Pensando alla parola Requiem ed all'Acquario è difficile non fare riferimento al Requiem di Mozart (Acquario), scritto dal musicista prima di morire.

Il film è diviso in tre sottosezioni, riferibili a tre stagioni, che a loro volta sono corrispondenti rispettivamente all'ascesa, al declino e alla caduta dei protagonisti.

Manca la primavera, stagione simbolo della rinascita e della vittoria della vita sulla morte.

Leggi tutto...  
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Mercoledi, 1 dicembre 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner