La pianta del Sagittario: la spina di fuoco
Banner
zodiaco.png
Home Oroscopo TG La pianta del Sagittario: la spina di fuoco

La pianta del Sagittario: la spina di fuoco

Oroscopo TG
Scritto da oroscopo   
Domenica 20 Novembre 2011 22:32

pyracantha-firethornLa Pyracantha, nome comune di Firethorn (letteralmente la spina di fuoco), è un arbusto sempreverde che può raggiungere anche i sei metri di altezza.

Grande, forte e ricco, si fa notare alla fine dell’autunno per i colori dei suoi frutti color rosso fuoco, ma anche arancio e giallo splendente, molto apprezzate dagli uccelli e un tempo usate per l’alimentazione umana (sono commestibili).

E’ già dicembre, le foglie sugli alberi non ci sono più, la terra è fredda e spoglia, il cielo ormai è grigio e pallido e l’esplosione di queste macchie di verde piene di bacche dai colori del sole, illumina di allegro stupore i nostri sguardi, regalandoci una sferzata di energia e ottimismo.

Siamo certi che a molti sarà capitato di vedere questo spettacolo.

La Pyracantha è una pianta decorativa, anche usata per siepi e bordure, ma se non vi è ancora capitato di conoscerla vi siete persi qualcosa di bello.

Proprio come succede con i nati sotto il segno del Sagittario, che una volta scoperti, è impossibile non apprezzare per sempre.

La Pyracanta è bella in ogni stagione, una pianta opulenta e vigorosa, a crescita rapida, che fa da ornamento anche in primavera, grazie ai suoi fiorellini bianchi o crema a forma di stella. Non teme il freddo e neanche la siccità, non è delicata. E' adatta ad ogni stagione.

E’ una pianta rustica, che non richiede troppe cure e che restituisce molto di più di quel che riceve. E’adatta alla città e alla campagna, è resistente all’inquinamento e capace di ambientarsi a climi diversi, infatti è presente in diverse aree del pianeta. Ama la luce.

Le analogie con il nono segno dello zodiaco non mancano.

Dominato da Giove, simbolo di fortuna e di espansione, il Sagittario è sempre ricco di idee e tende ad allargare i propri confini. E’ molto generoso e spande intorno a sé luce e calore.

E’ ottimista per natura e nessuno come lui sa ridare un sorriso a chi lo ha perso. Proprio come la nostra pianta colorata e vivace, il Sagittario affronta a testa alta la vita, senza troppe paure.

D’altronde è mezzo uomo e mezzo cavallo, intelligente e insieme forte e veloce, cosa dovrebbe temere? Se non bastasse è anche fornito di arco e freccia, che simboleggiano la tensione verso obiettivi superiori, ma che di fatto costituiscono un’arma…

La freccia può anche pungere. Anche la Pyracantha punge, infatti dai suoi fusti spuntano lunghe spine acuminate. Per questo è usata anche per formare siepi impenetrabili oltre che d’effetto.

Il nome scientifico Pyracantha deriva dai vocaboli greci "pyr che vuol dire fuoco" e "àkantha ovvero spina", col significato quindi di spina di fuoco o "fiamma spinosa".

Qualche volta quindi punge dolorosamente, proprio come i centauri dello zodiaco, le cui battute pungenti centrano perfettamente il bersaglio, ma il più delle volte regala semplice gioia di vivere.

Vi sembra poco?

Il messaggio attribuito alla Pyracantha è quello di  "non dare troppa importanza alle apparenze".

Infatti, durante la primavera e l'estate, queste piante hanno un aspetto "normale", mentre, non appena giunge l'autunno, esplodono in una straordinaria macchia di colore, ricoprendosi di bacche variopinte.

Il Sagittario è così, non giudicatelo dalle apparenze, ma dai fatti.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Martedi, 11 dicembre 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner