La prima scuola di matematica: Pitagora a Crotone
Banner
misteri.gif

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Cultura La prima scuola di matematica: Pitagora a Crotone

Cultura : storia, geografia, scienza, letteratura, arte

La prima scuola di matematica: Pitagora a Crotone

Cultura

pitagoraAttualmente, Crotone (Calabria) è considerata come una delle tante città del sud Italia, ma in molti dimenticano che fu una delle più importanti culle della Magna Grecia e dell'interà civiltà occidentale.

In realtà, invece, l'antica Crotone ha una storia leggendaria.

All'epoca, in quella zona, si trovavano gli antichi popoli italici, ma la sua fondazione sarebbe avvenuta ad opera di antichi Greci per volere dell'Oracolo di Delfi che spinse i coloni Achei, cioè i Greci occidentali, ad attraversare il mare per raggiungere la costa ionica della Calabria e fondare Crotone [1].

A proposito di Crotone, abbiamo già raccontato dei primi medici e della figura leggendaria di Milone di Crotone che vinse le olimpiadi, ma questa volta ci occuperemo della prima scuola di matematica, fondata a Crotone da Pitagora.

Pitagora, uno dei più importanti personaggi della storia della matematica e della filosofia, nacque a Samo, un'isola del mare Egeo (Grecia) nel 575 a.C., e, dopo frequenti viaggi tra l'Egitto e Babilonia [2], si trasferì a Crotone, (nel 530 a.C. circa), dove fondò la scuola pitagorica.

Secondo la tradizione, la sua scuola era organizzata come una vera e propria setta, dove gli insegnamenti ricevuti dovevano essere mantenuti segreti, ma, grazie alle sue capacità ed agli insegnamenti appresi durante anni di studio i suoi allievi poterono così per primi conoscere in una vera scuola materie come la matematica, l'astronomia, la filosofia e persino la musica!!!

 

 

[1] Vita di Pitagora - Giamblico

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Mercoledi, 24 aprile 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner